Privacy Policy

Richiesta Residenza a Cuba


Freccia Blu

PER CUBANI

Per ottenere la residenza a Cuba, si deve fare ciò che si chiamava rimpatrio, processo che continua, ma ora ribattezzato.
I Cubani che riacquisteranno la residenza a Cuba, avranno l’obbligo di rientrare almeno una volta ogni 2 anni.

Per i Cubani in possesso del PRE (Permesso di Residenza all’Estero)
Costo:
Documenti da produrre:

Per i Cubani che possono chiedere il PRE (Permesso di Residenza all’Estero)
Costo: €.50,00 alla domanda + €.50,00 all’ottenimento

Il PRE si concede ai cittadini Cubani che soddisfano questi requisiti:
1. Sono sposati a Cuba con un cittadino straniero.
2. E’ nato a Cuba un figlio da cittadino straniero.
3. Si sposano all’estero con un cittadino straniero entro 11 mesi di soggiorno e entro questi 11 mesi trascrivono il matrimonio presso il Consolato.
4. Nasce un figlio da un cittadino straniero entro 11 mesi di soggiorno e entro questi 11 mesi trascrivono la nascita del figlio presso il Consolato.
5. Si è madre o padre di un cittadino Cubano con il PRE e si vive in Italia accompagnando il figlio.
6. Si è parente stretto di un cittadino Cubano con il PRE e si dimostra di non avere nessuno a Cuba che lo possa aiutare, solo il parente in Italia con il PRE.
7. Se si vive con un cittadino Italiano e si chiede il PRE prima della scadenza dei 24 mesi che ora Cuba concede a chi esce dal paese per motivi personali, presentando lo Stato di Famiglia da richiedere in Comune, legalizzato in Prefettura.

Per cittadini Cubani che non soddisfano questi requisiti:
1. Stampare e compilare in modo leggibile i moduli.

2. Fotocopia delle pagine del Passaporto.
3. Certificato Penale del paese di residenza con meno di tre mesi di emissione. Non occorre tradurlo e legalizzarlo, si presenta in Italiano.
4. Risultati degli esami radiologici del torace e sierologici  AIDS, in un unico documento con meno di sei mesi di emissione. (Questi esami si possono fare ed essere presentati direttamente a Cuba, sempre che si facciano presso gli ospedali o cliniche destinate agli stranieri).
5. I dati della persona dove si vivrà in Cuba. Questa persona dovrà andare all’immigrazione a chiedere il tuo ritorno per avere la residenza permanente. L’Immigrazione chiederà di fare una dichiarazione davanti a un notaio in cui questa persona si impegna ad ospitarti nella sua casa finche tu non ne avrai una di tua e di mantenerti finche tu non troverai un lavoro. Con il documento del Notaio, dovrà tornare all’Immigrazione e consegnarlo al fine di completare la richiesta, oppure dovrà inviartelo in modo che noi lo possiamo aggiungere alla pratica.

Il rimpatrio dura 6 mesi per essere elaborato. Tre dal Consolato perché i documenti devono viaggiare attraverso i canali ufficiali e poi a Cuba, ci vorranno 3 mesi di tempo per rispondere.

SCARICA IL MODULO PRE  (modulo interattivo che potrai compilare e poi stampare)

PER ITALIANI

Residenza Temporanea

La Residenza temporanea a Cuba è ottenuta solo per motivi di lavoro o contratti esistenti con società o enti cubani o filiali e rappresentanze di istituzioni straniere radicate nella Repubblica di Cuba.
È concessa per un anno e può essere rinnovata ogni qualvolta il Governo lo ritenga appropriato.
È concessa dalla Direzione d’Immigrazione su richiesta dell’Agenzia (Ministero) che compete al ramo a cui appartiene la società o l’ente cubano o della Camera di Commercio nel caso di filiali di società straniere a Cuba.
È richiesto che lo straniero entri a Cuba con un visto D-1, un visto di lavoro, e che gli sia stato concesso il permesso di lavoro corrispondente, una volta ottenuto si può richiedere la residenza temporanea da parte dell’entità con cui lo straniero ha il rapporto di lavoro all’ente di cui al paragrafo precedente. Una volta concesso, se non rinnovato nel termine stabilito, questo scade, avendo il cittadino straniero 30 giorni per lasciare il territorio nazionale.

Un altro sistema recentemente approvato per ottenere la residenza teporanea a Cuba é quello di affittare un appartamento attraverso una immobiliaria dello stato. I prezzi variano dai 900 CUC (850 EUR) al mese in su più servizi. Affittando un appartamento con una immobiliaria a Cuba é possibile ottenere l’internet a 250 Kb e televisione via cavo (si pagano a parte). La residenza viene garantita per il nucleo familiare per la durata dell’affitto.

Documenti da produrre:
1. Contratto di lavoro con l’azienda o l’organizzazione cubana o succursale di società estera radicata a Cuba.
2. Per visto D-1. Documento richiesta del massimo rappresentante della società o organismo, passaporto aggiornato e 75.00 CUC più 25.00 CUC se si richiede il visto con meno di 10 giorni prima della data in cui lo straniero entrerà a Cuba.
3. Per ottenere un permesso di lavoro serve una lettera di richiesta del massimo rappresentante della società o organismo, una copia del visto D-1, copia del passaporto, 3 foto 1 x 1 e 40.00 CUC.
4. Per richiedere la residenza temporanea, sono richiesti: lettera di richiesta, copia del permesso di lavoro, copia dell’ultimo visto D-1 di entrata a Cuba, riempire il modello corrispondente, 3 foto 1 x 1 e 10.00 CUC.

Residenza Permanente

ESSERE SPOSATO A CUBA O AVERE UN FIGLIO CON CUBANO(A) E RELAZIONE STABILE.
Gli Italiani che ottengono la residenza a Cuba, avranno l’obbligo di rientrare almeno una volta ogni anno.

Documenti da produrre:
1. Certificato di Nascita con meno di sei mesi di emissione.
2. Certificato di Residenza con meno di sei mesi di emissione.
Per quanto riguarda i cerificati, di Nascita e Residenza, rihiedete all’Ufficio Anagrafe del vostro Comune se ve li possono rilasciare in formato “plurilingue”, questo consente un risparmio sui costi delle traduzioni da produrre ai relativi uffici consolari della Ambasciata di Cuba in Italia.
Portare i certificati alla Prefettura (Ufficio Legalizzazioni) per la legalizzazione per l’estero e specificare che sono per Cuba.
3. Certificato di Precedenti Penali con meno di tre mesi di emissione.
Da richiedere al tribunale competente della tua residenza e legalizzare in Procura.
4. Certificato del reddito, è un documento emesso dalla Banca in cui si dichiara che presso questa Banca hai un conto corrente, nel caso di pensionato, è un documento emesso dall’INPS in cui si dichiara che percepisci una pensione. Questo documento va poi legalizzato in Prefettura. Questo documento non serve se decidi di aprire un conto corrente in una Banca Cubana con un deposito non inferiore a 5.000 CUC.
5. Certificato Scolastico o Lavorativo firmato dalla scuola o datore di lavoro (per maggiori di 16 anni di e minori di 60 anni). Possono essere certificati di studio, anni di esperienza lavorativa, certificati tecnici, certificato di un mestiere o professione, così come il pensionamento. Questo documento va poi legalizzato in Prefettura.

Questi documenti devono essere tradotti da un Traduttore Giurato e poi legalizzati nella sezione Consolare Cubana di vostra pertinenza, a Milano se si è del Nord Italia, a Roma se si è del Sud Italia.
Costo della Traduzione: 80 €. a Documento
Costo della Legalizzazione al Consolato: 110 €. a Documento

N.B. Il resto della documentazione necessaria (sotto elencata) si può fare a Cuba.

6. Esami Radiologici del Torace e Sierologici (test HIV) in un unico documento con meno di sei mesi di emissione. (Questi esami si possono fare ed essere presentati direttamente a Cuba, sempre che si facciano presso gli ospedali o cliniche destinate agli stranieri).
Nel caso il documento venga fatto in Italia:
Costo della Traduzione: 80 €.
Costo della Legalizzazione al Consolato: 110 €.
7. Certificato di matrimonio originale Cubano
8. Certficato di nascita originale Cubano del/dei figlio/i
9. Lettera dell’interessato con motivo della richiesta
, su carta semplice, firmata ed in spagnolo
10. Fotocopia del Passaporto (tutte le pagine)
Nel caso la fotocopia venga fatta in Italia:
Costo della Legalizzazione al Consolato: 60 €.
11. Due foto tessera
12. Compilare il modello AP1 (Solicitud de Entrada a Cuba)

SCARICA IL MODELLO AP1  (modulo interattivo che potrai compilare e poi stampare)

This blog is monetized using Are-PayPal WP Plugin