Privacy Policy

Matrimonio in Italia


Freccia Blu

1 – DOCUMENTI DEL CONIUGE ITALIANO (In Italia)

Iniziate a procurarvi i documenti seguenti, in funzione del vostro attuale stato civile:
1 – CELIBE/NUBILE : Certificato di Stato Libero.
2 – DIVORZIATO: Certificato di Stato Libero e Sentenza di Divorzio.
3 – VEDOVO: Certificato di Stato Libero, Certificato di Matrimonio e Certificato di Morte del coniuge precedente.

Costo del certificato presso l’Anagrafe del vostro Comune: corrisponde ai diritti di segreteria applicati, quindi non più di qualche euro.
Tempi: immediati

Legalizzazione Italiana del certificato, portare il certificato alla Prefettura (Ufficio Legalizzazioni) per la legalizzazione.

Costi della legalizzazione in prefettura: nessuno.
Tempi: normalmente 1-3 giorni per la riconsegna dei certificati legalizzati.

2 – DOCUMENTI DEL CONIUGE CUBANO (In Cuba)

Nel frattempo anche il vostro futuro coniuge deve procurarsi i documenti relativi al suo stato civile:
Certificato di Nascita e Certificato di Stato Libero nel caso sia Celibe/Nubile e la sentenza di divorzio nel caso sia divorziato/a.

Questi documenti devono essere legalizzati e non tradotti, vanno richiesti al corrispondente ufficio anagrafe della città di residenza del vostro coniuge, presso gli uffici del REC (Registro Civil)
Costi dei certificati in Cuba: qualche pesos di Moneta Nacional (MN)
Tempi: dai 2 giorni alle 3 settimane

La legalizzazione si fa presso il MINREX che si trova in Calle H dentro 5 y Calzada – Vedado.
Costo della legalizzazione: 5 CUC di bolli e 30 pesos MN di bolli
Tempi: da 1 a 30 giorni

3 – RICHIEDERE PASSAPORTO PER IL CONIUGE STRANIERO (solo nel caso non disponga di questo documento)

Ovviamente questo documento di viaggio, è da richiedere solo nel caso che il vostro futuro coniuge ne sia sprovvisto e nella ipotesi che a seguito del matrimonio sia intenzione degli sposi fare ingresso in Italia.
La richiesta del passaporto si fa presso la Oficina de Imigracion della città in cui risiede il cittadino cubano, saranno gli stessi funzionari dell’Imigracion a informare dei documenti e foto-tessere necessarie a produrre il passaporto.
Costo del passaporto: circa 55 cuc
Tempi per la consegna: circa 20 giorni
Il passaporto può anche essere richiesto tramite gli uffici della Consultoria Juridica, con un esborso maggiore (180 cuc) ma n tempo di attesa minore, circa una settimana.

4 – RICHIEDERE IL NULLA OSTA AL CONSOLATO CUBANO

Con i documenti sopra elencati più il passaporto del coniuge Cubano si richiederà il Nulla Osta al Consolato Cubano

Una volta ottenuto il Nulla Osta si procederà alla legalizzazione dello stesso in Prefettura con marca da bollo telematica da 14,62 euro.

Richiesta Nulla Osta

5 – SPOSARSI IN ITALIA

Quando tutto è pronto si fanno le pubblicazioni presso il comune di residenza del cittadino italiano e si fissa la data delle nozze.
Per la parte italiana
dopo il matrimonio non ci sono più problemi.
Ci si presenta in questura con: certificato di matrimonio, 4 foto, marca da bollo, modello 101 del coniuge italiano, passaporto, contratto di affitto o rogito notarile per avere un permesso di soggiorno valido per 2 anni. Con il permesso di soggiorno si può chiedere la residenza, cod. fiscale, USL, ecc.

Per maggiori dettagli guardare il sito della Questura: Questure sul web

6 – TRASCRIZIONE DEL MATRIMONIO AL CONSOLATO CUBANO

Per dare validità in Cuba al matrimonio appena contratto in Italia, occorre legalizzare il certificato di matrimonio.

La legalizzazione si fa presso la sezione Consolare Cubana di vostra pertinenza, a Milano se si è del Nord Italia, a Roma se si è del Sud Italia

Costo della legalizzazione: 420 euro più 105 euro per la traduzione
Tempi: da 15 a 30 giorni

Leggere le Istruzioni e scaricare il Modulo

7 – RICHIESTA DEL PRE

Quando il coniuge torna a Cuba, dovrà richiedere il PRE (permiso residencia al exterior), per ottenere il PRE sarà necessario recarsi in Ambasciata e fare la pratica di richiesta del visto tipo per “riunificazione familiare”.
Dal 1° ottobre, sarà attivo uno sportello prioritario per la ricezione delle domande di visto per ricongiungimento familiare riservato ai cittadini cubani familiari di cittadini italiani entro il 1° grado di parentela.  I soggetti interessati non saranno pertanto più tenuti a munirsi di previo appuntamento. Lo sportello sarà aperto il martedì ed il giovedì, dalle ore 09.30 alle ore 12.00. Nei giorni prestabiliti, sarà ammesso un numero massimo di 20 utenti, sulla base dell’ordine di arrivo.
Allo sportello dovranno essere consegnati i seguenti documenti:

- Modulo di domanda del visto per gli stati Schengen
ritiratelo direttamente in Ambasciata
Modulo di richiesta di ricongiungimento familiare
(modulo interattivo che potrai compilare e poi stampare)
Copia del certificato di matrimonio
Una foto tessera del coniuge richiedente il visto
Copia del passaporto del coniuge Italiano
Copia ed originale del passaporto del coniuge Cubano

Costo del visto: questo tipo di visto è gratuito
Tempi: 7 giorni

Una volta ottenuto il visto, dovrà recarsi presso l’Oficina de Imigracion della sua città per richiedere il PRE (permiso residencia al exterior)
Costo: 150 CUC
Tempi: da 15 a 30 giorni

NON DIMENTICATE:

Di provvedere alla richiesta del Codice Fiscale presso gli uffici della Agenzia delle Entrate presentando i seguenti documenti:
- Carta di soggiorno o permesso di soggiorno valido o ricevuta di richiesta dello stesso
- Fotocopia del passaporto in corso di validità

Di richiedere l’iscrizione al servizio Sanitario Nazionale, cioè la tessera sanitaria presso la ASL di vostra competenza, con la ricevuta della richiesta della carta di soggiorno.

This blog is monetized using Are-PayPal WP Plugin